RAÌNA

UMBRIA / MONTEFALCO / PG

ZONA DI COMPETENZA: MARCHE

L’azienda nasce nel 2002 da Francesco Mariani vignaiolo e cuoco in Montefalco, la cantina Raìna prende il nome dall’uomo che coltivava precedentemente il vigneto. Francesco, con l’aiuto del suo collaboratore Andrea Mattioli, produce vini da agricoltura biodinamica con dieci ettari di vigneti.
Genera sensazioni di pace e serenità muoversi con Francesco tra le sue viti: un terreno dove la biodiversità ti avvolge, composto da argilla e sabbia, ricco di scheletro. Per il trattamento ci si avvale di infusi e decotti di varie piante spontanee, riducendo al minimo rame e zolfo. Lieviti indigeni, pied de cuve per far partire le fermentazioni, macerazioni lunghe e filtrazioni minime, sono gli elementi fondamentali dei vini Raina.

Gli interventi sono quindi ridotti al minimo per mantenere saldo il legame con il vitigno e farlo esprimere al meglio. Pur essendo una giovane azienda i vini di Francesco Mariani sono diventati velocemente molto ricercati nel mondo della ristorazione e tra gli appassionati.

UBICAZIONE CANTINA: MONTEFALCO (PG)

INIZIO ATTIVITÀ: 2002

ETTARI VITATI: 10

VITIGNI COLTIVATI: SAGRANTINO, SANGIOVESE, SYRAH, MONTEPULCIANO, MERLOT, TREBBIANO SPOLETINO, GRECHETTO

VITIVINICOLTURA: BIOLOGICO E BIODINAMICO

BOTTIGLIE PRODOTTE: 60.000

Francesco Mariani, viticoltore in Montefalco